FOCUS BALCONI: VIVERE GLI SPAZI ESTERNI ANCHE QUANDO SONO RISTRETTI

Con le belle giornate che si susseguono ed il caldo che si inizia a sentire prepotente verrebbe voglia di trascorrere più tempo fuori le mura di casa, magari sfruttando verande e terrazze per godere del piacevole clima estivo, ma chi non possiede degli ampi spazi esterni deve soffrire l’afa aspettando impaziente l’autunno? NIENTE AFFATTO! Oggi vedremo insieme come allestire dei comuni balconi e renderli abitabili e piacevoli proprio come un qualsiasi altro spazio esterno.

Vivere en plein air anche a casa propria dalla primavera all’autunno, fare colazione o godersi un aperitivo sul proprio balcone è un’abitudine che sta prendendo sempre più piede ed oggi vedremo come concretizzarla proprio nelle nostre abitazioni.

I colori

Trattandosi di spazi piccoli, la regola di colori chiari e neutri è sempre valida, come è valido il “giocare” con tessili come cuscini, tappeti e coperte che richiamano cromie mediterranee sia tenui che più vivaci.

 

Gli arredi

Per quanto concerne gli arredi, se gli spazi non permettono, è necessario orientarsi verso soluzioni pieghevoli che possono riporsi comodamente al bisogno come tavolo, sedie o sdraio.

A questo link del noto sito “IKEA” potrete trovare davvero tanti set pieghevoli da esterno a partire da soli 43 € !!!

https://www.ikea.com/it/it/cat/set-zona-pranzo-da-esterno-21967/

In alternativa si potrebbe posizionare sul balcone una panca contenitore salva-spazio o articoli versatili da adattare in base alla profondità del balcone, come elementi di vimini davvero molto trendy e caratteristici o un’amaca.

Pavimenti

Nulla è lasciato al caso, tanto meno i pavimenti! Quelli da esterno sono sia ornamentali che funzionali, rendono l’atmosfera ancora più ricercata ed accogliente senza soffocare gli spazi più piccoli. Si può scegliere un pavimento effetto legno, o effetto erba, o ancora un pavimento che richiama le fantasie delle ceramiche vietresi.

Vi lasciamo il seguente link sempre dell’azienda IKEA dove potete trovare il pavimento che più si avvicina ai vostri gusti ad un giusto compromesso economico, partendo da circa 25 euro a mq.

https://www.ikea.com/it/it/cat/pavimento-da-esterno-21957/

Illuminazione

Rigorosamente soffusa e calda l’illuminazione da esterni si può ricreare con tante alternative, dalle ghirlande di bulbi alle lanterne da terra, possibilmente ricaricabili alla luce del sole così da poter essere posizionate ovunque, fino alle tradizionali candele.

Di seguito due link di IKEA dove trovare varie ghirlande a ricarica solare, delle candele a led da esterno e delle lanterne.

https://www.ikea.com/it/it/cat/illuminazione-da-esterno-17897/?page=2

https://www.ikea.com/it/it/search/products/?q=lanterne%20da%20esterno

Ornamenti

Decorativi e funzionali, ci sono vari ornamenti che dobbiamo tenere in considerazione per l’allestimento del nostra zona relax esterna a partire da quello che può rivelarsi utile. Privacy o protezione dal sole sono le prime cose a cui dare importanza, e qui possiamo impiegare dei semplici ombrelloni, delle tende da sole o dei frangisole, conosciuti anche col nome di brise soleil. 

Non dimentichiamoci delle piante che sono l’anima degli spazi esterni. Meglio in tal caso sceglierle grasse o aromatiche, le prime richiedono meno attenzioni quindi vanno bene per chi passa gran parte del tempo fuori casa, le seconde sono adatte per tenere lontane le zanzare ed altri fastidiosi insetti.

Pics by Pinterest e web

Post your Comments

logged inYou must be to post a comment.