fbpx

PERCHÉ QUANDO SI VUOLE VENDERE CASA LA SCELTA DELL’ACQUIRENTE NON DEVE ESSERE CASUALE?

Molti di noi, quando si sceglie di vender casa, di primo istinto provano a farlo da soli, senza il supporto di una agenzia immobiliare. Dopotutto in rete ci sono tanti blog o articoli che spiegano passo passo qual’è la procedura corretta per poter gestire autonomamente una compravendita, e tante vetrine digitali e siti web che ci consentono di arrivare ad un ampio pubblico che spesso è realmente interessato.

Ma allora perché quasi sempre poi si finisce per rivolgersi ad una agenzia immobiliare?

Prima di tutto per il loro database clienti; ogni agenzia possiede un proprio archivio nel quale sono schedate, utente per utente, tutte le preferenze che ogni singola persona cerca, il suo budget, ed il suo storico in base anche e soprattutto alle soluzioni visitate in precedenza. Per questa semplice ragione l’agenzia immobiliare ha la funzione di “filtrare” e selezionare solo chi davvero potrebbe essere un potenziale acquirente per la tua casa, così da non rendere la tua abitazione un luogo alla mercè di tutti compresi i perditempo ed i malintenzionati.

Facciamo un passo indietro, e fermiamoci su un aspetto molto importante: il budgetCi soffermiamo su questo argomento perché molte persone non conoscono il proprio potenziale economico, cioè quanto davvero potrebbero spendere per l’acquisto di una casa.Capita sovente che queste persone fissano svariati appuntamenti in base ad uno standard economico che si sono prefissati loro stessi e vedono degli immobili in base al proprio gusto ed i propri parametri, poi trovano finalmente la soluzione dei propri sogni e si recano in banca per farsi erogare il mutuo, ed è lì che questi sogni si frantumano in mille pezzi, perché non avevano fatto i conti con quanto un ente creditizio sarebbe disposto ad erogare realmente! Questo comporta ovviamente il venir meno dell’ipotetico acquirente all’impegno preso e chi vende casa si ritrova a dover ricominciare tutto da capo. Ma in che modo le agenzie immobiliari riescono ad attenuare questa casistica?  Attraverso le loro collaborazioni con mediatori creditizi che offrono gratuitamente consulenze finanziarie agli utenti che non ne hanno ancora fatta una così da conoscere, prima ancora di iniziare concretamente a cercare casa, il proprio budget.

Un altro motivo per il quale affidarsi ad un’agenzia immobiliare è una soluzione efficiente è legato sicuramente alla presentazione dell’immobile ed alla percezione che l’acquirente ne può avere e che, in alcuni casi, lo induce a presentare proposte eccessivamente svalorizzanti per chi vende. I nuovi format di Studio Immobiliare si prefiggono lo scopo di offrire un ventaglio completo di servizi (oltre quelli di default che si possono trovare in ogni agenzia immobiliare) che spaziano dalla progettazione di interni alla collaborazione con imprese edili che curano anche tutta quella parte del “post vendita”, cosicché anche chi vende una casa da ristrutturare avrà un servizio aggiuntivo che consentirà all’immobile venduto di essere equiparato ad uno che non necessita di ristrutturazioni.

Questi che ti ho spiegato sono i motivi principali per i quali la ricerca di un acquirente non deve essere lasciata al caso, ed affidarti ad una figura professionale ti assicura il non incorrere in errori, perdite di tempo, lungaggini e disavventure. 

Post your Comments

logged inYou must be to post a comment.